Marocco!

In principio dovevamo essere in 3. Poi prima ancora che fosse stato prenotato anche solo il volo, i miei due compagni di viaggio avevano dovuto recedere a causa di problemi di forza maggiore (bimbo in arrivo). Dopo un primo momento di scoramento ho deciso che non avrei rinunciato. Il bisogno di viaggiare, di confrontarmi con una realtà lontana anni luce dal nostro paese, ha prevalso. 

Il 22 febbraio si parte per il Marocco: atterrerò a Marrakech, e da li si aprirà un mondo nuovo.  Saranno 10 lunghi giorni in solitaria o forse saranno pochi pochissimi? Di certo ho letto tantissimo, racconti entusiasti di una terra senza tempo, dove il gesto di oggi è uguale a quello di qualche secolo fa.

Il 22 e 23 febbraio cercherò di visitare il più possibile della città rosa. Il 24 partirò per la parte orientale del paese, alla volta dell'Atlante. Attorno al 25 del mese dovrei intravedere le prime propaggini del Sahàra. Infine il 27 sarò di ritorno a Marrakech. Il 28 sarà la volta dell'oceano atlantico, con la visita a Essaouira. Il rientro a Milano, salvo sinistri fissato per il 3 marzo

0 visualizzazioni

© 2019 by  Sergio Del Rosso