Castello di Gradara

Su un colle al confine tra Marche e Romagna, a 25 Km da Rimini si trova il borgo di Gradara. Il suo castello è rinomato non solo per aver conservato pressochè intatta la sua struttura medioevale,  ma per aver fatto da cornice al famoso Amore tra Paolo e Francesca decantato da Dante nella Divina Commedia.

Facilmente raggiungibile in autostrada, una volta parcheggiata l'auto nei comodi parcheggi sottostanti le possenti mura, il borgo invita a perdersi tra i suoi vicoli ancora abitati da fortunati cittadini. Durante la mia visita avvenuta in un periodo di bassa stagione ho potuto apprezzare la tranquillità del luogo, senza la fastidiosa presenza delle ormai odiate torbe di turisti dell'ultima ora. :) L'ingresso al borgo è totalmente gratuito, discorso differente per il parcheggio, e l'accesso al castello stesso, dove spesso sono presenti manifestazioni folkloristiche e culturali. Le vie del borgo sono ahimè abbruttite dalla presenza di tanti troppi negozi di souvenir, decisamente a volte troppo pacchiani e forse di cattivo gusto, vedi spade e scudi in plastica, ahimè devono pur sopravvivere in qualche modo.


Qualche informazione utile

Orario di ingresso alla rocca

Tutti i giorni: dalle 8.30 alle 18.30 Lunedì: dalle 8.30 alle 13.00 CHIUSO: 25 dicembre e 1 Gennaio

Prezzi di ingresso:

Ingresso intero:   € 4,00     

Per tutti coloro che hanno un’età compresa tra 25 e i 65 anni

Ingresso ridotto:   € 2,00

Per tutti i cittadini dell'UE di età compresa tra i 18 ed i 25 anni (vale anche per i cittadini stranieri a condizione di reciprocità nella riduzione).     Per i docenti con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali.

Ingresso gratuito:     

Per i cittadini italiani che non abbiano compiuto il 18esimo anno di età o che abbiano a compiuto il 65esimo (vale anche per i cittadini stranieri a condizione di reciprocità nella gratuità).     Per i dipendenti del Ministero dei Beni Culturali, guide interpreti turistici, membri I.C.O.M., docenti e studenti di Architettura, Lettere, Conservazione Beni Culturali, Accademie Belle Arti, ecc.

Sito ufficiale http://www.gradara.org

 {morfeo 51}

0 visualizzazioni

© 2019 by  Sergio Del Rosso